Translate

20111016

Ufficio Stampa del PES lombardia - info@pesmilano.info: PES Milano - COMUNICATO STAMPA In relazione ag...

Ufficio Stampa del PES lombardia - info@pesmilano.info: PES Milano - COMUNICATO STAMPA In relazione ag...: PES Milano - COMUNICATO STAMPA In relazione agli ultimi avvenimenti, avvenuti nel contesto della manifestazione degli indignati, ricordiam...
PES Milano - COMUNICATO STAMPA

In relazione agli ultimi avvenimenti, avvenuti nel contesto della manifestazione degli indignati, ricordiamo ai partiti di Sinistra che la violenza è da sempre una malattia, le malattie si devono prevenire e non curare a posteriori, specie quando le cause sono evidenti sia a livello nazionale che internazionale.
Resta impossibile definire le responsabilità dirette, poiché lo Stato appare troppo compromesso, il che rende giustificata una insoddisfazione generale supportata anche dai privilegi esagerati degli stessi politici.
Evidenziamo e ci interroghiamo sul come mai non si riescano mai, in questo paese, ad attuare forme di protesta pacifiche e considerate.
Questo problema risale sin alla fine della della seconda guerra mondiale con il nome di strategia della tensione”con stragi, attentati e vessazioni varie, imputate più volte anche ad interferenze di servizi segreti stranieri, senza mai portare prove ma esasperando la popolazione per indirizzarla a votazioni guidate dalle paura.
La conseguenza è la facilita con cuoi il potere indirizza l'opinione pubblica distratta contro gli Indignati indicandoli psicologicamente quali portatori indiretti di violenza.
La prossimità di elezioni e i problemi governativi rendono allarmante sia la posizione di molti media chiaramente compromessi, che le razioni politiche di ambo le parti, anche ai massimi livelli, le quali appaiono esaltate dalla possibilità di ottenere consensi e rafforzare il proprio potere e scongiurare che qualsiasi altro pensiero polittico democratico possa entrare in concorrenza con i loro partiti per le prossime elezioni.

Richiamiamo ancora una volta alla vigilanza le forze realmente Democratiche e le associazioni anti- fasciste.

PES MILANO

--------------------------------------------------------